Image

Se in questi giorni ti è arrivata una mail dalla Regione Basilicata che conferma l’inserimento della tua istanza tra i beneficiari del programma #DestinazioneOver35, significa che a breve dovrai scegliere da quale agenzia per il lavoro farti supportare. Per permetterti una scelta consapevole troverai di seguito una piccola descrizione del programma e la procedura che dovrai seguire.

0

COSA FARE PER SCEGLIERCI

PROCEDURA

Scegli IDmakers come tua agenzia per il lavoro

La nostra esperienza è a tua disposizione per aiutarti a trasformare le tue attitudini nella tua professione.

1

Accedi al portale e scegli IDmakers

Con le password che ti ha comunicato tramite PEC la Regione Basilicata, potrai accedere alla sezione riservata del portale cliclavoro.lavoro.basilicata.it, nel quale potrai effettuare la scelta di IDmakers quale ente dal quale farti seguire.

° Una volta entrata/o nel sito, in alto a destra clicca su LOGIN e inserisci Username e Password comunicate in mail. *Cambia la tua password per essere più sicuro nei successivi accessi ;)

° All'interno della tua area riservata accedi alla voce di menù DESTINAZIONE OVER35

° Nella schermata in cui potrai scegliere il soggetto attuatore clicca sulla lente di ingrandimento e seleziona IDmakers.

2

Effettuata la scelta sarai contattato

Entro 30 giorni ti contatteremo per fissare il primo appuntamento e definire il Piano di azione individualizzato, che potrà comprendere uno o più dei seguenti Servizi di Politiche attive per il lavoro

I servizi sono completamente gratuiti e mettono al centro la persona, accompagnandola e “trasformando le sue attitudini nella sua professione”.

I NOSTRI SERVIZI

IDmakers ti seguirà passo passo per definire e valorizzare la tua identità professionale

I nostri servizi

    • Accompagnamento al lavoro:
      • Scouting occupazionale
      • Matching rispetto a caratteristiche e propensioni

    • Tirocini


    • Consulenza ed orientamento specialistico per l’autoimpresa

    • Placement

Una volta stabilito il Piano verrà inviato alla Regione per l’approvazione e dovrà essere realizzato nei successivi 6 mesi.